Header Ads

Finalmente riaprono i centri di formazione per i marittimi


15 giugno 2020 - Come annunciato da Imat, il centro di addestramento per marittimi, il MIT e Comando Generale delle Capitanerie di Porto con atto ufficiale hanno decretato che in data odierna può riprendere l’erogazione dei corsi svolti dai Centri di formazione per il personale marittimo.

Finalmente tirano un respiro di sollievo le decine di migliaia di marittimi che durante l'emergenza Covid hanno visto negate le certificazioni ed i rinnovi obbligatori per l'idoneità al lavoro di bordo nave. Nella nota di IMAT Le dichiarazioni del management:
 «Abbiamo seguito l’evolversi della situazione in tempo reale adeguandoci passo passo alle disposizioni delle autorità per arrivare in tempo e preparati all’apertura del Centro. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche per recuperare il tempo perduto»
spiega l’amministratore unico di IMAT, Fabrizio Monticelli. L’Academy sarà pronta fin dal primo giorno di attività per rispondere alle esigenze dei marittimi e delle compagnie grazie all’impegno di tutti i suoi dipendenti.
«In questi mesi abbiamo effettuato un massiccio investimento in termini di mezzi per garantire i livelli di igienizzazione e sanificazione ottimali delle nostre strutture e impegnato il nostro team in un lavoro certosino di riorganizzazione di procedure e protocolli» 
spiega il direttore generale dell’Academy, Erminia Della Monica.
«Uno sforzo di squadra cui chiediamo di contribuire anche ai corsisti: affinchè le misure siano efficaci servirà l’aiuto di tutti».

Nessun commento

Powered by Blogger.