Header Ads

Nasce il Propeller Club di Roma


18 gennaio 2020 - Finalmente anche a Roma, nasce l’International Propeller Club port of Roma, associazione culturale che promuove l'incontro e le relazioni tra persone che gravitano nei trasporti marittimi, terrestri, aerei; favorisce la formazione e l'aggiornamento tecnico, culturale tra tutti gli appartenenti alle categorie economiche e professionali legate alle attività marittime, dei trasporti e della logistica. Con atto costitutivo del 17 dicembre 2019, registrato il 2 gennaio 2020 ed il primo Consiglio Direttivo del 9 gennaio 2020 prende definitivamente forma "The International Propeller Club Port of Roma”. Il consiglio Direttivo, del club romano è così composto: Donato Caiulo (Presidente), Elda Turco Bulgherini e Giovanni Antonio Grimaldi (Vicepresidenti), Rosaria La Grotta (Tesoriere), Giuseppe Muricchio (Segretario), Michelangelo Chinni, Biancaneve Codacci Pisanelli, Graziano Bonardelli, Annalisa Laurenti, Giorgio Sotira. Tale Propeller club nella Capitale d’Italia è il 25 esimo club in Italia e si offre come punto di rifermento logistico-culturale per gli altri 24 clubs. In questa prospettiva il club può contare, tra i soci fondatori, la presenza del Presidente Nazionale Umberto Masucci oltre a quella del presidente del club di Civitavecchia, Giannandrea Palomba. I primi impegni del Propeller club di Roma sono quelli di organizzare: 1) Un incontro a Roma con il Ministero dell’Ambiente e con Assoporti di tutti i 25 Propeller club italiani (Febbraio). 2) Un convegno sulla riforma portuale con il CSLLPP ed il MIT (Marzo), 3) Un convegno sulla procedura integrata VIA/VAS nella pianificazione portuale (Aprile). 4) Un convegno sulla nautica da diporto e lo sviluppo sostenibile del territorio (maggio).

Nessun commento

Powered by Blogger.