Header Ads

Pacchetto mobilità: da strade più sicure a mezzi green


30 luglio 2018 - Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha preparato un pacchetto di misure sulla mobilità, che approderà in una delle prossime riunioni del Consiglio dei ministri, segnando un primo passo verso la rivoluzione che il ministro Danilo Toninelli vuole perseguire: consegnare all’Italia un futuro green, in cui i mezzi di trasporto siano il più possibile a basso impatto.
"Siccome gli incidenti sulle strade urbane incidono enormemente sul totale, parliamo di oltre 130 mila casi su un totale di poco meno di 175 mila, il Governo e questo ministero hanno messo a punto proprio partendo dalle città una serie di provvedimenti che ridurranno fortemente gli incidenti e le lesioni"
, ha dichiarato il ministro delle infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli intervenendo all'evento 'Sicuri in città. Interventi per una mobilità a misura di persona' che si è tenuto alla Camera.
"Le grandi opere ci sono, ma il cuore di questo ministero sarà la mobilità sostenibile - ha proseguito Toninelli - Con le norme in cantiere, il Governo inizia a mettere il traffico a dieta, a rendere più pulite e vivibili le nostre città, piu' sgombre le nostre strade e a ridurre i consumi degli automobilisti con un'andatura più regolare che non modifica i tempi di percorrenza". Il pacchetto si compone di due disegni di legge: uno sulla mobilità sostenibile e uno di modifica al codice della strada, che chiameremo “Strade sicure”.
 Tante le novità, con misure per l’anti abbandono dei bambini in auto, per i ciclisti e per i mezzi di trasporto elettrici.

Nessun commento

Powered by Blogger.