Header Ads

Roma Cruise Terminal inaugura il Terminal Amerigo Vespucci


22 maggio 2018 - Il 18 maggio 2018 a soli 18 mesi dall'inizio dei lavori la Roma Cruise Terminal ha inaugurato il Terminal Amerigo Vespucci. Ad oggi con i suoi 11.000 mq è uno dei terminal più grandi d'Europa e segna uno sviluppo importante per la società di proprietà Costa, MSC e Royal Caribbean Cruises. Frutto di un investimento di circa € 20 milioni, il nuovo terminal è in grado di ospitare le grandi navi da crociera consolidando così il ruolo di Civitavecchia come uno dei maggiori terminal crocieristici in Europa. L'edificio offre i più moderni servizi per il controllo dei passeggeri e dei bagagli al piano terra inoltre la sala dedicata all'equipaggio si prefigge di snellire e rendere più agevoli i controlli in tal senso.

 In termini di unicità il terminal offre uno spazio espositivo con reperti romani ed etruschi affidati dalla Capitaneria di Porto e dalla Soprintendenza delle Belle Arti e Cultura per Roma Metropolitana, Viterbo e per l’Etruria meridionale come testimonianza dell’affascinante storia di Civitavecchia come porto di Roma e del Lazio.

Come parte integrante del progetto, la Roma Cruise Terminal ha completato i lavori in banchina con l’installazione di colonne LAN, di una nuova bitta di 250 tonnellate, nonché con il ripristino dei parabordi e con l’ufficio della sicurezza. Hanno lavorato a questo progetto 50 aziende, di cui 20 di Civitavecchia, un contributo di grande rilevanza per l'economia della città, del Lazio e dell’intera Italia. L'industria crocieristica a Civitavecchia genera ogni anno un impatto di circa € 90 milioni per l'economia della città e contribuisce per ulteriori € 400 milioni all’economia dell’intera regione Lazio. L'attività crocieristica a Civitavecchia impiega circa 1700 unità.

Nessun commento

Powered by Blogger.