Header Ads

Elettricità in California viaggia con ABB


12 gennaio 2017 - ABB si è aggiudicata un ordine del valore di oltre 100 milioni di dollari dalla utility statunitense Los Angeles Department of Water and Power (LADWP) per ammodernare l'attuale stazione di conversione HVDC (high-voltage direct current) Sylmar, in California. Questa stazione riveste un ruolo fondamentale nell’interconnessione elettrica tra il nordest Pacifico e la California meridionale ed è stata realizzata nel 1970.

L’ordine è stato aggiudicato nel quarto trimestre del 2016. La stazione di conversione Sylmar, situata a nord di Los Angeles, è la stazione sud di Pacific Intertie, un collegamento HVDC lungo 1.360 chilometri che si connette alla stazione di conversione di Celilo in Oregon, nei pressi del fiume Columbia. Pacific Intertie trasmette energia dal nordest Pacifico a tre milioni di utenze nell’area più grande di Los Angeles. Generalmente, il flusso energetico va da nord a sud, ma durante l’inverno il nord consuma quantità ingenti di energia per il riscaldamento, al contrario del sud, e in questo modo il flusso energetico è invertito.

Pacific Intertie consente all’energia di fluire tra il nordest e la California meridionale, bilanciando fornitura e domanda. “Pacific Intertie è stata la prima grande interconnessione HVDC negli Stati uniti e ha fornito energia a milioni di utenze in oltre cinque decenni - ha dichiarato Claudio Facchin, Presidente della divisione Power Grids di ABB - Siamo lieti di tornare a lavorare su questo progetto pionieristico. Dopo il successo di Celilo, l’upgrade di Sylmar assicurerà una fornitura di energia più efficiente e affidabile, con un livello di controllo eccezionale. ABB è leader mondiale nell’HVDC e questo progetto ribadisce il nostro impegno nel service e nel supporto lungo il ciclo di vita dei beni, elemento fondamentale della nostra strategia Next Level.”

Nessun commento

Powered by Blogger.