Header Ads

Omlog vince il premio Logistico dell’Anno 2016 per “Cloud Warehouse”


30 novembre 2016 - Omlog, azienda guidata da Riccardo Fuochi ha vinto il premio Logistico dell’Anno 2016 assegnato da Assologistica per il modello Cloud Warehouse. Il modello Cloud Warehouse è utilizzato dall’operatore Omlog per vari clienti del settore moda.

In tale modello non esiste “un magazzino” come tradizionalmente s’intende, ovvero un singolo magazzino, eventualmente attrezzato con servizi accessori per una completa gestione della logistica, situato in una località nota. Esiste, invece, un gruppo distribuito di magazzini interconnessi (“la nuvola”) che gestiscono servizi ed eseguono attività di logistica in modo totalmente trasparente all’utilizzatore. Con la soluzione cloud, le aziende hanno la possibilità di ottenere grandi risparmi sulla gestione dei servizi di magazzinaggio e movimentazione.

Non è necessario che tutti i magazzini abbiano il completo set di attrezzature, ma ciascun magazzino avrà la propria peculiarità di servizi e di localizzazione. Perché l’offerta “Cloud” è allettante? L’azienda che decide di adottare la soluzione potrà disfarsi in tutto o in parte delle spese per acquisto e gestione delle attività di magazzinaggio e logistica (di ciò si fa carico il fornitore dei servizi). Non ha inoltre necessità di sapere in quale magazzino è la merce e quanta ne è disponibile per singolo magazzino.

Il sistema Cloud Warehouse organizza dove prelevare la merce, come spedire e dove consegnare. Inizialmente queste attività vengono svolte con partecipazione prevalente dell’azienda utilizzatrice, poi il metodo interviene suggerendo la soluzione ottimale in relazione a dove prelevare la merce, dove è più conveniente stoccare e come consegnare alla destinazione finale, il tutto un’ottica di ottimizzazione di costi e servizi.

Nessun commento

Powered by Blogger.