Header Ads

L'Interporto di Nola guarda al Far East


17 Giugno - Rafforzare la dimensione internazionale dell’hub logistico nolano. E’ questo l’obiettivo della missione in Cina di una delegazione dell’Interporto Campano e di TIN (Terminal Intermodale Nola) presente alla 7° edizione Transport Logistics China in corso di svolgimento a Shanghai.

 L'evento, organizzato dalla Fiera di Monaco dal 14 al 16 giugno è il principale appuntamento nel settore della logistica in Asia. Un punto d' incontro per operatori provenienti da tutto il mondo che nell’edizione precedente (2014) ha registrato 16.800 visitatori di 69 diversi Paesi e ben 4.500 partecipanti ai diversi convegni specialistici in programma.

 La delegazione del Distretto, rappresentata da Lucio Punzo, CEO di TIN Terminal Intermodale Nola, e da Fulvio Guida, direttore Mktg del Distretto, ha incontrato numerosi operatori e stakeholder specializzati nel settore dei trasporti marittimi e della logistica, quali Cosco, CMA, Hamburg Sud, e operatori intermodali, quali Hupac, con i quali si stanno avviando attività per sviluppare nuovi traffici nel Mediterraneo, e nell’rea napoletana in particolare, riconoscendo il Distretto CIS-Interporto quale hub logistico internazionale.
“La partecipazione del nostro Distretto – ha spiegato Lucio Punzo – è un utile strumento per promuovere rapporti strategici a sostegno dello sviluppo della logistica e dei trasporti intermodali delle merci collegati ai porti del Mezzogiorno e rafforzare il ruolo strategico dell’Interporto di Nola quale porta meridionale dell’Europa”.

Nessun commento

Powered by Blogger.