Header Ads

Costa Crociere punta sulla Campania


26 marzo 2016 – Costa Crociere annuncia una stagione ricca di sorprese per la Campania, con il primo scalo di Costa Fascinosa (113.300 tonnellate di stazza) a Napoli nella mattinata di ieri. La nave della compagnia crocieristica italiana è arrivata nel porto partenopeo con a bordo oltre 3.200 ospiti, e darà la possibilità ai crocieristi campani di imbarcarsi comodamente dal porto più vicino a casa loro ogni venerdì, con 42 scali nel corso di tutto l’anno.

Costa Fascinosa proporrà due diversi itinerari di 7 giorni da Napoli alla scoperta delle più belle destinazioni del Mediterraneo orientale: “Azzurro mare” in primavera e autunno; “Un tuffo nel divertimento” in estate. In totale, entro la fine del 2016 Costa Crociere arriverà ad effettuare a Napoli ben 72 scali, 11 in più dello scorso anno, con l’arrivo, oltre a Costa Fascinosa, di Costa neoClassica, Costa Mediterranea, Costa Deliziosa e Costa Luminosa.

 Le sorprese di Costa per il 2016 continueranno con l’arrivo di Costa neoClassica a Salerno, con ben 11 scali: dal 3 giugno al 10 settembre, infatti, la nave della compagnia crocieristica italiana consentirà agli ospiti campani di imbarcarsi da un porto vicino casa, alla volta dell’itinerario di 12 giorni “Le Isole Gioiello del Mediterraneo”. Questa crociera toccherà destinazioni incantevoli come Catania – che darà l’opportunità di visitare anche Taormina e Siracusa -, Malta, Trapani e Olbia – per rilassarsi nelle incantevoli spiagge della Costa Smeralda e di San Teodoro.

Costa neoClassica si dirigerà poi verso Propriano in Corsica, Tolone, Savona, Portoferraio, raggiungendo infine Capri - dove sosterà due giorni e una notte, per dare la possibilità agli ospiti di visitare l’isola con calma e tranquillità. A bordo delle navi della flotta Costa i crocieristi troveranno solo il meglio d’Italia, in termini di qualità, passione, ospitalità.

La ricca offerta gastronomica, ad esempio, permetterà agli ospiti campani di ritrovare a bordo i tradizionali sapori della propria terra, grazie ai nuovi menu regionali, che propongono ben 400 piatti rappresentativi di 16 regioni del Bel Paese, tra cui proprio la Campania: a bordo si potranno gustare, ad esempio, scialatielli con pomodorini infornati, origano fresco e scamorza affumicata grattugiata o un piatto di calamari, mozzarella di bufala e salsa di ricci di mare. Per tutti gli ospiti Costa la crociera si trasformerà così in un autentico viaggio di gusto e sapore alla scoperta delle eccellenze italiane e regionali.

Nessun commento

Powered by Blogger.