Header Ads

CNA-FITA, attenzione alle logiche low cost

22 marzo 2016 – Ieri CNA-Fita ha diffusp il seguente comunicato: “Oggi è per tutti noi una giornata di lutto per la morte di 13 ragazze studentesse Erasmus. CNA-Fita si stringe al dolore delle famiglie esprimendo il proprio sentito cordoglio. Pur non essendo questo il giorno per i richiami e le polemiche, evidenziamo che da tempo, come associazione di rappresentanza, chiediamo più attenzione per la sicurezza di tutta l’utenza del trasporto persone che spesso viene sacrificata da logiche di mercato ribassiste e prezzi super scontati o servizi improvvisati. Su questo specifico settore insistono criticità annose che sovente generano mix micidiali e sottovalutati: la vetustà del parco veicolare, autisti troppo anziani o inesperti a volte impiegati irregolarmente, il mancato rispetto e i controlli sui tempi di guida e di riposo, le liberalizzazioni selvagge dove il servizio diventa un’applicazione web con sconti accattivanti e infrastrutture inadeguate, solo per citarne alcune. L’utenza, nello scegliere, non sempre tiene in debita considerazione il rischio che può celarsi dietro ad un prezzo low cost e questo vale anche per quelle amministrazioni pubbliche che affidano servizi di trasporto scolastico al massimo ribasso e la minima capacità di controllare veramente chi andrà ad eseguire quel trasporto”. CNA-Fita Trasporto merci e persone

Nessun commento

Powered by Blogger.