Header Ads

Emissioni di CO2


A fronte della proposta dell’International Transport Forum (ITF), un think-tank affiliata presso l'OCSE, di far pagare allo shipping internazionale $ US25 per tonnellata di CO2, l'International Chamber of Shipping (ICS) ha risposto facendo presente che questo prezzo sarebbe quasi 3 volte superiore a quello pagato dalle industrie di terra nelle nazioni sviluppate.

Circa il 70% della flotta mercantile mondiale è registrato in paesi in via di sviluppo firmatari della Convenzione UNFCCC 'non compresi nell'allegato I' mentre il commercio marittimo è vitale sia per le economie ricche che per quelle emergenti. ICS sottolinea che lo shipping è impegnato a ridurre le emissioni di CO2 e ha la responsabilità di contribuire alla realizzazione degli obiettivi ONU per il cambiamento climatico.

Nessun commento

Powered by Blogger.