Header Ads

Bodrum Cup: prima tappa al turco Grandi


Dominio turco, come prevedibile, per la prima tappa della Bodrum Cup, regata dedicata ai caicchi che si svolge tra la penisola di Bodrum, in Turchia, e le isole greche. A classificarsi al primo posto sia nella classifica Gulette (i caicchi classici) sia in classifica generale, è stato il 26 metri Grandi di Mehmet Nalbantoğlu, caicco varato nel 91 con una superficie velica di 550m2 e una larghezza di 6,3 metri.

Nella sua pagina pubblicitaria, che abbiamo scovato in Olanda, la dicitura è chiara: caicco più volte vincitore della Bodrum Cup Sailing Regatta. Sono tutti avvisati. Al secondo posto a 10’45” il più piccolo Ayaz, di 16,82 metri e al terzo, a 16’57” Jasmin I, di 20,65 metri. L’italiano Santa Lucia è risultato 13° di classe e 16° in classifica generale a 1h19’:39”. “Esperienza fantastica, da lasciarti senza fiato – commenta l’armatore Michele Paese – con questa flotta di caicchi uno vicino all’altro che si sono sfidati in una partenza tiratissima.

Uno spettacolo, quello della flotta dei caicchi in navigazione, che mi ha appagato occhi e cuore. Regatare con i caicchi non è una cosa facile. Qui le forze in gioco sono elevate. Solo la dimensione delle cime impressiona. Correre con queste barche è impresa davvero difficile, ma abbiamo visto all’opera velisti eccezionali che fanno andare questi pachidermi come delle derive. Noi partecipiamo, ammiriamo e mettiamo un po’ del loro sapere in valigia”.

Nessun commento

Powered by Blogger.