Header Ads

10th Regional Seapower Symposium


Da Dal 21 al 23 ottobre si è svolto a Venenzia il 10th Regional Seapower Symposium of the Mediterranean and Black Sea alla presenza di circa 50 Capi delle Marine Militari del Mediterraneo, del Mar Nero e molteplici organizzazioni internazionali.

"Il Mediterraneo è diventato un mare sempre più strategico – afferma l’Amm. Giuseppe De Giorgi, Capo di Stato maggiore della Marina Militare – nel suo intervento di apertura. "Dobbiamo tener conto della nuova importante presenza russa nel Mediterraneo - ha spiegato - e di una situazione in cui si sovrappongono, nello spazio e nel tempo, le operazioni militari più diverse: da quelle di tipo umanitario, a quelle di tipo più prettamente militare, come la difesa delle infrastrutture petrolifere o la cattura di scafisti che possono rivelarsi dei terroristi. Per questo - ha proseguito De Giorgi - è importante modificare gli addestramenti per gestire situazioni che contengono due estremi di operazioni marittime, così come dobbiamo modificare il tipo di navi da costruire. Le sfide, nel Mediterraneo, si complicano, anche perché, per di qui, passano il venti per cento dei traffici mercantili e soprattutto petroliferi".

Nessun commento

Powered by Blogger.