Header Ads

Nuovi voli Air Valleé da Napoli


Collegare dall’aeroporto di Napoli la sponda del medio e basso adriatico, tagliando ad almeno un terzo i tempi del trasferimento in automobile. E’ questa la mission di Air Vallée, la compagnia nata nel 1987 come vettore aereo executive del gruppo Fiat, passata poi di proprietà fino ad ottenere nel 1997 la certificazione di
operatore di linea per tutta Europa. Dopo l’attivazione dei voli di linea regolari da Bari, Brindisi e Pescara verso Tirana, lancia adesso dal prossimo 30 giugno altre due rotte: Napoli-Ancona e Napoli-Brindisi, entrambe effettuate il martedì e il giovedì.

Due rotte che accorceranno le distanze tra le due città, penalizzate oggi sia dal tortuoso collegamento ferroviario, sia dalla rete autostradale. “E’ una scommessa che intendiamo avviare insieme con il potenziamento della flotta che dal prossimo anno potrà contare su altri due jet di nuova generazione fino a 100 posti”, sottolinea Stefano Canessa, direttore commerciale della compagnia.

Air Vallée è una compagnia di tipo regionale, dotata di aeromobili Fokker50 da 50 passeggeri, con un taglio giusto per effettuare collegamenti di corto raggio. Un corto raggio perfetto per collegare le due sponde del Mediterraneo che bagna l’Italia e i Paesi Balcanici meglio dire, collegare il Tirreno e l’Adriatico e i Paesi che vi si affacciano”.

 E da settembre partirà anche il Brindisi-Catania, mentre in cantiere c’è anche il Napoli-Genova. Per l’estate il management della compagnia ha sottoscritto accordi commerciali con la Snav ed importanti tour operator in modo da agevolare il trasferimento dei propri clienti verso le isole del golfo napoletano e la sponda balcana. E per questa estate è prevista anche una programmazione di voli charter: Salerno-Corfù; Napoli-Cefalonia; Brindisi-Zante; Brindisi-Corfù e Bari-Cefalonia.

 Agente generale della compagnia è la napoletana Fancy Tour di Cesare Foà.

Eduardo Cagnazzi

Nessun commento

Powered by Blogger.