Header Ads

Rina Service presenta “Sorsi di Alto Piemonte”


Tradizione ed eccellenza a Genova per una giornata all’insegna dei migliori vini alto piemontesi, accompagnati da prodotti tipici locali. L’Alto Piemonte è un lembo di terra che va dalle Alpi fino al
lago Maggiore, che il Monte Rosa protegge dai venti freddi del Nord e che nelle stagioni calde è percorso da venti freschi. E’ in questo luogo che il Principe dei Vitigni, il Nebbiolo, assume il suo sapore intenso, grazie anche all’operosità dell’uomo che ne salvaguarda e ne valorizza le peculiarità.

Lunedì 2 marzo RINA Services e Agroqualità, in collaborazione con il Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, ospiteranno a Genova l’evento “Sorsi di Alto Piemonte”, alla presenza di 28 produttori provenienti dalle province di Novara, Vercelli, Verbania e Biella che inviteranno il pubblico a una degustazione dei vini del loro territorio, accompagnati da prodotti tipici locali.

 L’open day, si svolgerà presso Le Cisterne di Palazzo Ducale (in Piazza Matteotti 9) a partire dalle ore 11:00 fino alle ore 20:00 e sarà riservato a professionisti, operatori del settore, associati AIS (Associazione Italiana Sommelier), FISAR (Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori), ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) e a tutte le associazioni di categoria.

Gli invitati potranno degustare, in abbinamento a tutte e 10 le Denominazioni di Origine Controllata (D.o.c.) presenti, anche i gustosi piatti del ristorante “La Torre” di Romagnano Sesia preparati dalla Chef Lucia Guglielmetti. Qui il riso giocherà un ruolo importante accompagnando nelle sue più ampie varietà i Gattinara Docg, Ghemme Docg, Boca Doc, Bramaterra Doc, Colline Novaresi Doc, Coste della Sesia Doc, Fara Doc, Lessona Doc, Sizzano Doc e Valle Ossolane Doc. L’evento è stato promosso dal Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte con RINA Services e Agroqualità che ha verificato le caratteristiche di questi vini.

Il Vitigno, la zona di produzione, l’invecchiamento e le caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche sono solo alcuni dei requisiti che un prodotto deve soddisfare per ottenere il marchio “Doc” che garantisce la specificità del prodotto.

Nessun commento

Powered by Blogger.