Header Ads

Nasce a Napoli la prima carta con funzionalità universitarie


Banco di Napoli, in collaborazione con l’Università Federico II ha avviato la commercializzazione della “Superflash Federico II Napoli”, la nuova carta prepagata, ricaricabile e nominativa del Banco di
Napoli, operante su circuito MasterCard, che consente agli studenti ed al personale dell’Ateneo di autenticarsi ed accedere ai servizi telematici offerti dall’Università. La carta infatti, oltre alle funzionalità tipiche della carta Superflash, ha un certificato digitale emesso per conto dell’Università degli Studi Federico II di Napoli. Superflash Federico II Napoli è la prima Carta di Intesa Sanpaolo a racchiudere funzionalità universitarie e bancarie. Superflash Federico II Napoli ha una durata di 4 anni dall’emissione e si rinnova una sola volta per un periodo di pari durata.

 Il canone è gratuito. La carta serve per l’utilizzo dei servizi telematici che verranno progressivamente rilasciati dall’Ateneo ed indicati dall’Università sul proprio sito www.unina.it. In particolare è possibile: validare la propria identità ai fini dell’utilizzo dei servizi telematici ad esso riservati; compiere operazioni bancarie di base come ricevere e disporre bonifici (in Italia e nell’Area SEPA), accreditare lo stipendio o borse di studio senza essere titolari di un conto corrente, eseguire addebiti diretti (ADUE), pagare MAV e Tasse Universitarie sugli sportelli automatici abilitati delle Banche del Gruppo; pagare in modalità contactless ovvero con il semplice avvicinamento della Carta alle apparecchiature POS idonee a rilevarne i dati a distanza, senza inserimento della Carta; effettuare pagamenti di importo pari o inferiore a 25 euro senza digitazione del PIN e senza firma della memoria di spesa: essi si intendono convalidati mediante il solo utilizzo della Carta abbinato alla rilevazione dei dati effettuata dall’apparecchiatura POS;

Nessun commento

Powered by Blogger.