Header Ads

A Napoli la premiazione del concorso letterario Tirrenia

Si è tenuta ieri, a bordo della nave Tirrenia Vincenzo Florio ormeggiata nel porto di Napoli, la cerimonia conclusiva del Concorso Letterario Tirrenia organizzato dall’Associazione Amici del
Mare di Torre del Greco sul tema “Donne di terra, uomini di mare: il viaggio di chi non parte. Le donne dei marittimi raccontano”.
Ettore Morace, Presidente di Tirrenia Compagnia Italiana di Navigazione, Gennaro CarloCotella, Direttore delle Risorse Umane, e Ciro Esposito, Presidente dell’Associazione Amici del Mare, hanno presenziato all’incontro, durante il quale sono stati consegnati ai primi cinque classificati i  seguenti premi: 1° premio • una coppa + 500 € + un viaggio a/r per due persone dal continente alla Sardegna o alla Sicilia, con sistemazione in cabina doppia. 2° premio • una coppa + 400 €. 3° premio • una coppa + 300 €. 4° e 5° premio • una targa ricordo.
La partecipazione al concorso prevedeva l’invio di un elaborato sotto forma di racconto breve o di poesia e alla cerimonia hanno preso parte anche i membri della giuria: Natascia Festa, redattore editoriale del Mezzogiorno, Maria Alessandra Giovannini, Docente universitario presso l’Università degli Studi di Napoli L'Orientale e la giovane scrittrice emergente Chiara Polese, già vincitrice di numerosi premi letterari tra i quali il Premio Firenze Giovani 2013.
La Commissione ha inteso premiare, nell’ordine, i seguenti elaborati:
 1. «Una donna con un ruolo speciale», di Rosamaria Paolillo - 2. «Nino, Nanda e Francesco», di Francesco Argento - 3. «Donne di terra, uomini di mare», di Rosaria Palescandalo - 4. «La conchiglia», di Pasquale Celentano - 5. «Nel buio», di Rossella Caliendo.

Il concorso, aperto a tutti i dipendenti della Società, sia marittimi che amministrativi, e ai loro familiari è stato bandito dall’Associazione Amici del mare, nata con l’intento di aiutare le famiglie dei marittimi in difficoltà.  Tirrenia - Compagnia Italiana di Navigazione sostiene la sua opera di sensibilizzazione in favore della collettività marinara.

Nessun commento

Powered by Blogger.