Header Ads

Ultima giornata al campionato europeo hobie cat 16

Il Campionato Europeo Hobie Cat 16 arriva al gran finale con tre equipaggi ancora in corsa per il titolo. E i primi due, i francesi Orion Martin-Charlotte Hilliard e i tedeschi Jens GoritzKerstin Wichardt, sono rimasti sempre in testa alla flotta anche venerdì, in una giornata di venti
leggeri e lunghe attese.
Gli australiani Cam Owen-Susan Ghent, terzi con pochi punti di ritardo, potrebbero approfittare della sfida fra i primi due per passare avanti, ma il loro secondo scarto è più basso e quindi avranno un vantaggio minore dopo la nona prova. Invece i campioni uscenti Cedric e Laurent Bader hanno probabilmente gettato via le possibilità di ripetersi con un deludente 20-10 nella sesta e nella settima prova.

Il vento leggero (da un minimo di 3-4 a un massimo di 10 nodi, prima da maestrale e poi da Sud) ieri ha rimescolato un po' le carte, riportando avanti tanti equipaggi che avevano sofferto le condizioni dure delle prime due giornate. È sicuramente il caso delle cagliaritane Valentina Gessa e Katia Pessola, sempre tra i migliori in tutte e tre le prove (6-9-8): una soddisfazione dopo mesi di dura preparazione, anche se la zavorra dei primi piazzamenti per ora non permette più del 31mo posto.

I migliori italiani sono ancora i campioni europei Master Antonello Ciabatti e Luisa Mereu, al 13° posto, seguiti da Roberto Caddeo - Pierpaolo Massoni (17°). Come altri equipaggi che avevano bisogno (e voglia) di recuperare, entrambi hanno pagato l'aggressività al via con una squalifica per partenza anticipata.

Nessun commento

Powered by Blogger.