Header Ads

Nucleare, operativa nel 2016 la prima centrale marina


Akademika Lomonosov sarà la prima centrale nucleare galleggiante al mondo e potrebbe essere operativa nel 2016; la società armatrice ha già previsto che la piattaforma galleggiante su cui opererà la centrale è progettata per resistere al meglio ad eventi climatici estremi o ad eventi naturali come maremoti oppure alle collisioni con altre navi senza che venga pregiudicata la sicurezza ambientale e l’operatività dei reattori.

Questi sono del tipo KLT 40 capaci di generare una potenza elettrica complessiva di 70 MW capace di fornire energia elettrica ad una comunità di 200 mila persone; è già progettata per poter subire modifiche e diventare ad esempio anche un impianto di desalinizzazione mobile, con una capacità di depurazione giornaliera di oltre 240 mila metri cubi di acqua di mare.

 Akademika Lomonosov è il prototipo di una serie di centrali nucleari galleggianti che la Russia prevede di commercializzare sui mercati esteri, incoraggiata dall’interesse che alcuni paesi hanno già dimostrato.

Nessun commento

Powered by Blogger.