Latest News

Ferrara diviene capitale della blue economy


4 novembre 2021 - Il mese di novembre rappresenta per Ferrara una svolta per l’economia locale e regionale. Ferrara per tre giorni diventa capitale della “blue economy” con Sealogy, il salone europeo ospitato in Fiera dal 18 al 20 novembre. Al centro ci sarà ampio spazio per la valorizzazione del territorio, con la vallicoltura di Comacchio e la cucina di mare secondo Pellegrino Artusi, ma nelle tre giornate si confronteranno esperti internazionali in materia tra seminari, incontri, conferenze e degustazioni. 

Gli appuntamenti in programma sono stati illustrati, in una recente video conferenza stampa, dall’assessore regionale all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Alessio Mammi, dall’assessore al Bilancio e Contabilità, Partecipazioni, Commercio e Turismo del Comune di Ferrara, Matteo Fornasini, dal presidente di Ferrara Fiere Congressi, Andrea Moretti, dalla project manager di Seology, Alessandra Atti ed Eleonora Iacovoni del ministero Politiche agricole, alimentari e forestali. Il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, ha ribadito la dirigente Eleonora Iacovoni, “ha grosse aspettative su questo evento, perché pone l'Italia al centro di manifestazioni sul settore della blue economy”, e “puntiamo che diventi il salone numero uno in Italia ma anche in Europa”. Sarà di certo una “vetrina importante per raccontare all’Europa i mestieri antichi frutto di tradizioni e saperi tramandati di generazione in generazione e di tutte le eccellenze della filiera ittica regionale”, ha aggiunto l’assessore regionale all’Agricoltura Alessio Mammi. 

La Regione sarà presente con uno stand, “palco di conoscenza, scambio e incontri che vedranno susseguirsi i più autorevoli testimonial, chef ed esperti del mare”. È vera ripartenza per la fiera, ha sottolineato il presidente di Ferrara Fiere Andrea Moretti: “L’Emilia-Romagna si appresta a divenire la regione europea della Blue Economy, aprendo i lavori con un importante appuntamento internazionale destinato a fornire gli orientamenti operativi della programmazione comunitaria 2021/2027 a favore dei settori dell'economia del mare”. 

L’evento rappresenta anche un’occasione di condivisione di esperienze, per avviare contatti e sviluppare opportunità di business, rafforzare le relazioni tra domanda e offerta, promuovere lo sviluppo della conoscenza e dell’innovazione sostenibile. Inoltre, particolarmente importanti saranno gli appuntamenti con i B2BLUE – Blue Brokerage Event, che si svolgono all’interno di SEALOGY®, degli incontri B2B direttamente in fiera oppure da remoto, in collaborazione con Promos Italia, con l’intento di far incontrare nuove aziende, start up innovative, costruire relazioni, collaborazioni ed ampliare il business delle aziende italiane legate alla blue economy, alla pesca e all’acquacoltura.

Domenico Letizia

Primo Magazine Designed by Templateism.com Copyright © 2014

Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.