Transpotec Logitec 2022: il meglio per l’autotrasportatore


22 luglio 2021 - Gli autotrasportatori e le loro professionalità sono al centro del progresso del settore. Ed è intorno a loro e alle complesse sfide che quotidianamente affrontano che Transpotec Logitec ha costruito il suo progetto. Un appuntamento imperdibile, focalizzato sui cambiamenti in atto, con tante novità, occasioni di aggiornamento e, naturalmente, un pizzico di passione. 

La ricca proposta espositiva, su quattro padiglioni (14,18, 22, 24) più le aree esterne, proporrà le ultime novità su veicoli commerciali leggeri e mezzi pesanti, tra motorizzazioni alternative, ibrido, ma anche gas e diesel evoluto, senza dimenticare i veicoli trainati, con rimorchi dotati di ogni tipo di allestimento, dalla temperatura controllata al cava-cantiere. 

Un momento unico per tornare a vedere i mezzi dal vivo e salire a bordo dopo quasi due anni di mancanza di eventi per il settore, provare i veicoli e scoprirne le caratteristiche, confrontandosi direttamente con i responsabili delle case costruttrici. 

Ampio spazio sarà dedicato anche ai servizi per le flotte, con software di ultima generazione pensati per monitorare il carico e i mezzi in ogni momento, offrendo informazioni in tempo reale e un contatto continuo tra autista, mezzo e centro operativo. 

Non mancheranno aree speciali dedicate: torna l’Aftermarket Village, organizzato da DBInformation con le riviste Parts Truck e Logistica&Trasporti, che vedrà la partecipazione di primarie aziende del mondo della componentistica e della distribuzione aftermarket, per offrire ai visitatori la più ampia proposta di prodotti e soluzioni per la manutenzione e la riparazione dei mezzi pesanti. 

Le adesioni delle aziende espositrici hanno già superato quelle della passata edizione. Il Logistic Village, a cura di DBInformation e FIAP, si ripropone in una seconda edizione come spazio dedicato a valorizzare lo stretto rapporto che lega autotrasporto e logistica, favorendo in concreto l’incontro tra gli operatori del settore e la committenza più avanzata, oggi particolarmente attenta a selezionare partner affidabili e non semplici fornitori di trasporto e servizi.

Posta un commento

0 Commenti