Header Ads

L’intervento di Assoporti dopo l’attacco verbale subito da Di Majo


4 marzo 2020 - Assoporti si stringe attorno al Presidente dell’AdSP del Mar Tirreno Centro-Settentrionale Francesco Maria Di Majo e alla Segretaria Generale Roberta Macii, che hanno subito un violento attacco verbale nel corso di una conferenza stampa tenutasi mercoledì scorso nel porto di Civitavecchia.

 L’Associazione condanna con forza questo grave episodio ed esprime piena solidarietà al collega presidente Francesco di Majo ed alla Segretaria Generale dell'ente Roberta Macii, che sono stati vittime di un grave attacco verbale nel corso di una conferenza stampa svoltasi nel porto di Civitacchia. Inoltre, ribadisce con forza che le azioni di natura violenta non sono accettabili e non possono essere tollerate.

A tal proposito, il presidente di Assoporti, Daniele Rossi, ha dichiarato, “Pur comprendendo che gli operatori si sentono esasperati dalla disastrosa congiuntura economica che sta caratterizzando l'economia non solo portuale in questo periodo, e ferme restando le azioni di tutela legale che gli interessati vorranno esperire, esprimiamo costernazione e sgomento per l’accaduto, auspicando che non si verifichino mai più episodi simili.

 I presidenti delle Autorità portuali operano quotidianamente con enormi difficoltà e pesanti responsabilità, e non meritano di vedere il loro lavoro denigrato con superficialità. Dobbiamo recuperare il senso e la capacità di lavorare insieme, istituzioni ed operatori commerciali, per garantire un futuro ai porti e le aziende che ci lavorano."

Nessun commento

Powered by Blogger.