Header Ads

Egitto, navi militari da Fincantieri


2 febbraio 2020 - Saranno vendute due Fremm di Fincantieri all’Egitto, con una operazione che coinvolge anche Cdp, SACE e Intesa Sanpolo. E’ in corso da pochi giorni un percorso per la fornitura di due navi militari all’Egitto da parte di Fincantieri. L’iter burocatrico-autorizzativo è molto lungo, mentre l’accordo finanziario è stato definito. Cassa Depositi e Prestiti ha concesso una garanzia fino a 500 milioni di euro attraverso la controllata SACE.

Nell’operazione sono coinvolte anche Intesa SanPaolo, BNP Paribas e Santander. Le navi che saranno vendute all’Egitto sarebbero, le fregate europee multi-missione FREMM “Spartaco Schergat” ed “Emilio Bianchi”, quest’ultima varata da Fincantieri lo scorso 29 gennaio, nello stabilimento di Riva Trigoso.

Nessun commento

Powered by Blogger.