Header Ads

Segnalate in Cina le prime violazioni all’IMO 2020


20 gennaio 2020 - Lo Standard Club ha ricevuto la segnalazione di due navi bloccate nei porti cinesi di Qingdao e Xiamen per aver utilizzato carburante non conforme alle nuove misure IMO 2020. Non è ancora chiaro se la MSA (amministrazione cinese) multerà le navi a seguito delle infrazioni in conformità con la legge cinese sulla prevenzione e il controllo dell'inquinamento atmosferico che prevede che le navi possano essere multate per non meno di 10.000 RMB (circa 1.445 USD) ma non più di 100.000 RMB (circa 14.452 USD).

Nessun commento

Powered by Blogger.