Header Ads

28^ MAIIF a Napoli dal 13 al 19 ottobre 2019


15 ottobre 2019 - La conferenza, svoltasi ieri presso il centro congressi della Stazione Marittima di Napoli, ha inaugurato i lavori dell’Assemblea annuale del MAIIF – Marine Accident Investigators’ International Forum- che si protrarrà fino al 19 ottobre.

Il MAIIF è un'organizzazione internazionale dedicata al progresso della sicurezza marittima e alla prevenzione dell'inquinamento marino attraverso lo scambio di informazioni acquisite dai Governi aderenti nello svolgimento di indagini sugli incidenti marittimi. Il suo scopo è promuovere e migliorare le indagini sugli incidenti marittimi e promuovere la cooperazione e la comunicazione tra gli investigatori sugli incidenti marittimi.

Alla conferenza sono intervenuti: il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Pietro Spirito, il Direttore Generale per le Investigazioni Ferroviarie e Marittime, Fabio Croccolo, il Vice Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, A.I. Antonio Basile, il presidente della Marine Accident Investigators’ International Forum, Lianne van der Veen, il Capo Ricerca ed Analisi della Policy-International Transport Forum, Stephen Perkins, l’ing. Claudio Aleandri del CIRM, il com. Francesco Bandiera di Fedepiloti, il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Salvatore Margiotta e, per Assarmatori, l’armatore Salvatore Lauro.

Durante l'intervento del sottosegretario del Ministero Infrastrutture e Trasporti, Salvatore Magliotta, è stato evidenziato quanto il nostro Paese sia sensibile alle tematiche della sicurezza marittima ed ambientale fino ad avanzare l'ipotesi della creazione in Italia di un centro regionale dell'EMSA (Agenzia Europea per la sicurezza Marittima).

Il Forum di Napoli è stato organizzato dalla Direzione Generale per le Investigazioni Ferroviarie e Marittime con il supporto dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale.

Nessun commento

Powered by Blogger.