Header Ads

Passaggio di consegne alla Guardia Costiera di Anzio


7 settembre 2019 - Nella foto: i T.V . (CP) Enrica Naddeo e Luca Giotta - Nella mattinata di ieri venerdì 6 settembre, alle ore 11, presso la sede della Lega Navale di Anzio alla presenza delle autorità civili, militari e religiose e delle associazioni locali ha avuto luogo la cerimonia di avvicendamento al Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Anzio. Al Tenente di Vascello (CP) Enrica Naddeo succede il parigrado Luca Giotta.

 Il Tenente di Vascello (CP) Luca Giotta, nato a Foggia il 23 marzo 1985, coniugato, ha intrapreso la carriera militare nel 2005, frequentando i Corsi Normali presso l’Accademia Navale di Livorno dove, a conclusione dell’iter formativo per Ufficiali della Marina Militare - Corpo delle Capitanerie di Porto, ha conseguito, la laurea di primo livello e poi magistrale in Scienze del Governo e dell’Amministrazione del mare, presso l’Università degli studi di Pisa.

 Nel grado di Sottotenente di Vascello, nel 2011 è stato impiegato inizialmente presso la Capitaneria di Porto di Pesaro e l’anno successivo, fino al 2014, è stato reimpiegato presso l’Accademia Navale di Livorno in qualità di Ufficiale formatore degli Aspiranti Guardiamarina frequentatori della terza classe dei Corsi Normali e degli Ufficiali frequentatori del 1^ Anno di Corso Applicativo della Marina Militare. Dal settembre 2014, trasferito presso la Capitaneria di Porto di Barletta, ha ricoperto gli incarichi di Capo Servizio Operativo e Capo sezione SAR e Polizia Marittima e, successivamente, di Capo Servizio Sicurezza della Navigazione e Difesa Portuale, Capo Sezione Tecnica e Capo Sezione Sicurezza Della navigazione. Durante il periodo trascorso presso la Capitaneria di porto di Barletta, ha preso parte alla Missione Europea EUNAVFOR MED operazione “SOPHIA”.

 Il Comandante Naddeo, in carica dal 23 settembre 2017, lascia il Comando della Guardia Costiera di Anzio per essere ora impiegato presso il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto.

Nessun commento

Powered by Blogger.