Header Ads

Napier Port debutta nalle borsa della Nuova Zelanda


23 agosto 2019 - Il porto di Napier nella Nuova Zelanda ha completato l'offerta pubblica iniziale (IPO) di 234 milioni di NZD (circa 150 milioni di USD) che consentirebbe al porto di finanziare il suo programma di investimenti a lungo termine. Il 20 agosto scorso si è tenuta una cerimonia di iscrizione nel sito Breakwater Road del porto di Napier.

Dopo aver suonato il campanello per dare il benvenuto alla negoziazione delle azioni del porto sulla Borsa della Nuova Zelanda (NZX) con il ticker "NPH", il presidente Alasdair MacLeod ha affermato che il successo dell'IPO consentirebbe investimenti nell'infrastruttura portuale.
“Grazie all'IPO, Napier Port può continuare a investire per migliorare la capacità. Ciò include lo sviluppo del 6 Wharf multiuso sul lato nord del terminal container esistente che consentirà al porto di supportare la crescita regionale a lungo termine ”,
 ha commentato MacLeod.
"Nel frattempo, il Consiglio regionale ha ridotto la sua esposizione finanziaria alla crescita dei porti e ha guadagnato il capitale per gli investimenti nelle esigenze più ampie della regione, comprese le tutele ambientali che supportano la prosperità di Hawke's Bay." 
Nell'IPO, Napier Port ha offerto 90 milioni di azioni, che rappresentano una partecipazione del 45% nella società. Tutte le azioni dell'IPO sono state emesse al prezzo finale di NZD 2,60 per azione.

Nessun commento

Powered by Blogger.