Header Ads

Nasce il comitato scientifico del Freight Leaders Council


14 maggio 2019 – Un pool di accademici di eccellenza a fianco del Freight Leaders Council per studiare i nuovi trend e il futuro della logistica. Il Comitato Scientifico costituito dall’Associazione che riunisce i più importanti player della supply chain è composto da: Pierluigi Coppola - Università di Roma Tor Vergata; Luca Lanini e Francesco Timpano - Università Cattolica di Milano; Vittorio Marzano - Università degli studi di Napoli Federico II; Marco Melacini e Damiano Frosi - Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet”- Politecnico di Milano; Luca Persia e Andrea Campagna - Centro di Ricerca per il Trasporto e la Logistica (CTL) - Università La Sapienza di Roma.
 “Ho cominciato fin dalla mia elezione – ha dichiarato Massimo Marciani, al timone del Freight Leaders Council dallo scorso dicembre – a lavorare per la costituzione di questo Comitato Scientifico di fondamentale importanza per supportare l’attività di studio e ricerca che da sempre contraddistingue l’azione del Freight Leaders Council. Ringrazio i professori che hanno accettato di accompagnare e condividere lo studio dei fenomeni con la nostra associazione. Ora più che in passato diventa fondamentale creare un legame forte e stabile fra il mondo accademico e l’industria logistica per rendere finalmente questo settore sostenibile e una risorsa fondamentale per il nostro Paese”. 
Il Comitato ha l’obiettivo di supportare il Freight Leaders Council nell’attività di ricerca, indagine e studio delle problematiche inerenti al trasporto sostenibile delle merci e la logistica in generale. Il FLC, di contro, metterà a disposizione delle Università la conoscenza delle necessità e dei processi relativamente non solo ai soci ma a tutto l’ecosistema logistico che gravita intorno all’associazione. Sono previste inoltre collaborazioni che coinvolgeranno giovani laureandi in materie inerenti all’attività del Freight Leaders Council. Il primo incontro del Comitato Scientifico è previsto per il 18 giugno e affronterà il tema dello sviluppo della logistica condivisa.

Nessun commento

Powered by Blogger.