Header Ads

Ad Ancona la quarta edizione di Adriatic Sea Forum


31 maggio 2019 - Significative ricadute economiche sui territori derivanti dal turismo crocieristico e su traghetti, aliscafi e catamarani. A fine 2019 possibile record storico per il traffico crocieristico, a dimostrazione della vitalità del comparto nell’area. Prospettive positive per la stagione in corso anche per la movimentazione passeggeri su traghetti, aliscafi e catamarani, anche grazie a nuove linee di collegamento. Nautica in chiaroscuro tra ottimismo di marina e società di charter e ricerca di nuovi equilibri nell’offerta di posti barca.

 È la fotografia del turismo via mare in Adriatico scattata dalla nuova edizione di Adriatic Sea Tourism Report, il report di ricerca presentato ieri da Francesco di Cesare, Presidente Risposte Turismo, in apertura della quarta edizione di Adriatic Sea Forum - cruise, ferry, sail & yacht, appuntamento ideato e organizzato da Risposte Turismo quest’anno in partnership con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale. Oltre 420 milioni di euro le spese turistiche a terra sostenute nel 2018 da crocieristi e viaggiatori di traghetti, aliscafi e catamarani

Dall’analisi effettuata da Risposte Turismo ammontano a oltre 420 milioni di euro le spese turistiche a terra (escursioni e visite, pernottamenti, pre-post viaggio, shopping e ristorazione, ecc) sostenute nel 2018 dai crocieristi e da chi sceglie di muoversi in traghetto, in aliscafo o in catamarano per le proprie vacanze in Adriatico. Crociere: a fine 2019 previsto il record storico di crocieristi movimentati nell’area Per quanto riguarda il traffico crocieristico, secondo lo studio di Risposte Turismo nel 2019 saranno 5,52 milioni i passeggeri movimentati (imbarchi, sbarchi e transiti) nei porti dell’Adriatico, in crescita del 7,3% rispetto al 2018. Un risultato che, se confermato, a fine anno segnerà il record storico di passeggeri movimentati negli oltre trenta porti crocieristici dell’area. Anche per le toccate nave le previsioni di Risposte Turismo mostrano una crescita attesa del 7,2%, per un totale di 3.307.

Nessun commento

Powered by Blogger.