Header Ads

Pirateria, statistiche incoraggianti


15 aprile 2019 - Secondo l'IMB, rispetto ai primi tre mesi del 2018, si riducono ancora gli incidenti di pirateria e rapina a mano armata contro navi. Nel primo trimestre del 2019, si registrano 38 episodi di pirateria e rapina a mano armata in mare (66 nel 1° trim. 2018): 27 navi abbordate, 7 oggetto di colpi di arma da fuoco e 4 tentativi di attacco. Per la prima volta dal 1° trim. 1994, non è stato segnalato nessun tentativo di dirottamento. Secondo l’IMB, anche se queste statistiche sono incoraggianti ma riferite ad un periodo troppo breve per poter anticipare le tendenze dell'anno. Confermano però l’importanza di condivisione delle informazioni e di azioni coordinate tra shipping e autorità costiere per consentire una risposta forte e unificata nei confronti della pirateria. Il Golfo di Guinea, con 22 incidenti, è l’area con il più alto numero di attacchi di pirateria e di rapina a mano armata in mare e ove si sono verificati tutti i sequestri di 21 membri di equipaggio. Anche se in Nigeria e in Indonesia si registra una diminuzione del fenomeno, IMB raccomanda sempre massima cautela.

Nessun commento

Powered by Blogger.