Header Ads

Brexit: l'attività informativa nel settore delle dogane

25 febbraio 2019 - Maggiore informazione nel settore doganale per un eventuale "no deal": il 18 febbraio la Commissione europea ha deciso di intensificare l'attività informativa nel settore delle dogane e delle imposte indirette - come l'IVA - per sensibilizzare le imprese dell'Ue, specie le PMI, sull'eventualità di un'uscita senza accordo del Regno Unito dall'UE il 30 marzo prossimo, dato il rischio del "no deal".

Le imprese hanno accesso a una documentazione articolata in tutte le lingue dell'UE, compresa una semplice lista di controllo in 5 punti che riepiloga i provvedimenti da adottare. Inoltre, negli Stati membri sono in corso, con il sostegno della Commissione, i lavori necessari per preparare l'infrastruttura doganale e la logistica a far fronte a un'eventuale Brexit senza accordo.

Nessun commento

Powered by Blogger.