Header Ads

Il settore moda dell’Emilia Romagna in Medio Oriente


13 gennaio 2019 - La moda emiliano-romagnola guarda al Medio Oriente. E’, infatti, rivolto ai mercati asiatici del golfo Arabo e degli Emirati il progetto ‘Italian Fashion verso Dubai 2020’, promosso da Unioncamere Emilia-Romagna grazie a un finanziamento della Regione. L’obiettivo è sfruttare al meglio queste nuove opportunità, dato che proprio a Dubai l’anno prossimo andrà in scena l’Expo, una vetrina imperdibile per le imprese del territorio.

Il progetto prevede 30 posti disponibili per le aziende interessate. Le iscrizioni sono aperte fino al 21 gennaio e per tutto il 2019 il programma prevede varie fasi operative: formazione, check-up aziendali, strategie commerciali personalizzate, missioni negli Emirati, comunicazione di sistema, follow-up e molte altre possibilità.

Un’occasione per valorizzare uno dei settori cardine dell’economia regionale: la ‘fashion valley, infatti, gode di qualità e tecnologie avanzate, oltre a brand internazionali che nell’anno appena concluso hanno generato un fatturato di 6,6 miliardi di euro, di cui quasi la metà di vendite all’estero. E a crescere sono proprio i paesi asiatici: +4,7%.
 “Valorizzare questo sistema è importante, perché rappresenta il secondo comparto manifatturiero per export e il quarto per numero di occupati”,
 ricorda Claudio Pasini, segretario di Unioncamere Emilia Romgna.

Nessun commento

Powered by Blogger.