Header Ads

Anie Confindustria, le dichiarazione del ministro Di Maio su energia

23 novembre 2018 - ANIE Confindustria, una delle più importanti organizzazioni Confindustriali per peso e rappresentatività che, con oltre 1.300 aziende associate, 468.000 addetti e 78 miliardi di fatturato, rappresenta i 4 mercati strategici per l’Italia (industria, building, energia e infrastrutture), accoglie con favore le dichiarazioni del ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, in relazione alla necessità di raddoppiare, nei prossimi 10 anni, la produzione di energie rinnovabili.
 "E' quanto ci aspettiamo dal piano nazionale integrato clima ed energia: indirizzi, programmazione e strumenti di policy per traguardare gli obiettivi ambiziosi al 2030" ha commentato Giuliano Busetto, Presidente di ANIE. "Occorre, inoltre, prevedere in parallelo, interventi sulla rete elettrica al fine di renderla sempre più smart e potenziare le misure che promuovano l'efficienza energetica".

Nessun commento

Powered by Blogger.