Header Ads

Il Porto di Venezia ritorna in Egitto


19 settembre 2018 - Si sta svolgendo ad Alessandria d’Egitto in questi giorni il Forum “The Silk Road Initiative and the Investment Opportunities between the Arab countries and China” organizzato dalla Arab Academy for Science, Technology and Maritime Transport in collaborazione con la League of Arab States e l’Ambasciata italiana al Cairo. Rappresentato dal Presidente Pino Musolino, il Porto di Venezia dunque è ancora una volta chiamato a intervenire sulla strategia BRI in un contesto eccellente, alla presenza di HE Dr. Hisham Arafat, Ministro dei Trasporti Egiziano, nel primo appuntamento rilevante nell’area MENA di fronte a una platea di diplomatici, politici, economisti e rappresentanti dell’imprenditoria egiziana, araba e cinese. Venezia si conferma punto di riferimento nel Mediterraneo, principale terminale marittimo Europeo per collegare l’Asia e il vecchio continente lungo la Via della Seta.

Un’occasione unica per lo scalo veneziano per rafforzare e tessere nuove relazioni istituzionali sullo scacchiere internazionale della Belt and Road Initiative e trovare nuovi potenziali business e traffici non solo in prospettiva sinocentrica ma anche verso il Medio Oriente e il Nord Africa. Nel corso della missione, per favorire lo sviluppo delle relazioni economiche e commerciali non solo a beneficio del Porto di Venezia ma anche delle imprese del Nordest, il Presidente Musolino, interviene anche all’incontro Bilaterale “Italy-Egypt Day on the maritime economy” con i principali stakeholders egiziani nel trasporto marittimo e della logistica alla presenza delle Autorità del Canale di Suez, autorità portuali, interporti, associazioni imprenditoriali di settore.

Nessun commento

Powered by Blogger.