Header Ads

Header ADS

MIT sblocca 1 miliardo 397 milioni di euro per infrastrutture


8 agosto 2018 - Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sblocca 1 miliardo 397 milioni di euro per la realizzazione di infrastrutture del trasporto rapido di massa e 338 milioni di euro per la messa in sicurezza delle ferrovie non interconnesse. In Conferenza unificata è stato dato il via libera a due schemi di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti molto importanti: quello sul riparto del Fondo per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese, destinato al trasporto rapido di massa; e quello per gli interventi di messa in sicurezza delle ferrovie non interconnesse alla rete nazionale. È stato il Mit a chiedere la convocazione straordinaria della Conferenza unificata, facendo inserire come primi punti all’ordine del giorno i due dm. In questo modo, incassando il via libera degli enti territoriali, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è riuscito finalmente a sbloccare i fondi per Tpl e ferrovie isolate. Risorse che erano state stanziate dalla legge di Bilancio 2017 ma che l’intesa raggiunta in Conferenza Unificata non sarebbero mai state spese.
Powered by Blogger.