Header Ads

L’Europa in movimento: la visione europea sul trasporto


23 giugno 2018 – A poche settimane dall’uscita del terzo set di proposte “L’Europa in movimento”, CONFALIS presenta l’approfondimento dei tre pacchetti mobilità della Commissione Europea e racconta alle imprese la rotta del trasporto sostenibile tracciata a Bruxelles. La nota di approfondimento, realizzata per CONFALIS da Fondazione CS MARE, analizza le nuove misure per una mobilita sicura, connessa e pulita, collocando il terzo pacchetto di proposte dell’esecutivo comunitario nel quadro dei primi due usciti a maggio e novembre 2017, per valutarne l’impatto per le imprese di autotrasporto.

 Il terzo pacchetto di proposte della Commissione parte dalla de-carbonizzazione come innesco di una mobilita sostenibile. In linea con gli impegni assunti con l’accordo di Parigi, per la prima volta si propongono infatti norme sulle emissioni di CO2 per i veicoli pesanti, che dovranno essere inferiori del 15% rispetto al livello del 2019 e di almeno il 30% entro il 2030.

Tramite incentivi per poter scegliere già oggi i carburanti alternativi ed un piano d’azione per rendere competitiva l’opzione del trasporto elettrico, l’Europa punta ad un trasporto che sia sostenibile dal punto di vista ambientale e anche economico: secondo le stime della Commissione, questi obiettivi consentiranno infatti alle imprese di realizzare un risparmio pari a 25.000 € in cinque anni grazie al calo dei consumi di carburante.

Nello stesso tempo, il trasporto dovrà farsi sempre più autonomo e connesso per eliminare le inefficienze che compromettono la sicurezza. Perchè ciò avvenga, la Commissione propone una strategia per rendere l’Europa leader mondiale per i sistemi di mobilita dotati di assistenza alla guida, e in un futuro molto vicino completamente autonomi.

Nessun commento

Powered by Blogger.