ads

Slider

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5


11 giugno 2018 - La compagnia energetica algerina Sonatrach ha firmato nei giorni scorsi nell’ambito della partnership con Pertamina e Talisman un contratto di ingegneria, approvvigionamento e costruzione (Epc2) con l’italiana Bonatti. Lo riferisce un comunicato stampa di Sonatrach, secondo cui il valore del contratto ammonta a oltre 85 milioni di euro, con un periodo di realizzazione di tre anni. Il contratto riguarda l’aumento della capacità di reiniezione di gas nel giacimento di petrolio di Menzel Ledjmet Nord (Mln) a Hassi Messaoud, nel sud dell’Algeria.

 L’obiettivo del contratto è quello di aumentare il livello di produzione di Menzel Ledjmet North Field (Mln), che è di circa 17 mila barili al giorno a circa 30 mila barili al giorno di petrolio in condizioni ottimali di funzionamento e sicurezza. Questo progetto fa parte della Fase 4 dello sviluppo del giacimento petrolifero Menzel Ledjmet Nord (Mln) nel Sahara centrale dell’Algeria. Questa fase di sviluppo dei campi Mln e satelliti prevede il miglioramento del recupero delle riserve petrolifere, attraverso la realizzazione di un programma di lavori che implica l’aumento della capacità di iniezione di gas del gas da 6,4 milioni di metri cubi standard al giorno a 7,8 milioni, installando due unità di turbo-compressione, un’unità di disidratazione.

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top