Header Ads

Asdomar e il Parco sommerso di Gaiola


29 maggio 2018 – ASDOMAR, marchio premium di Generale Conserve specializzato nella produzione di conserve ittiche, e il Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus, annunciano la riqualificazione dell’Antica Grotta dei Pescatori, situata all’interno del Parco Sommerso di Gaiola, nel Golfo di Napoli. A seguito dell’iniziativa ASDOMAR - realizzata nel 2017 - l’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola è stata decretata dagli utenti “La più amata d’Italia”, aggiudicandosi la donazione di 20.000 euro che sarà impiegata nel recupero dell’Antica Grotta dei Pescatori. Ubicata sulla spiaggia del porticciolo della Gaiola in passato l’area è stata utilizzata dai pescatori locali che vi custodivano le proprie attrezzature; con il tempo questo luogo è caduto in disuso, diventando totalmente inagibile.

La riqualificazione della grotta è il cuore del progetto Pagaiando per il Parco volto a rafforzare la tutela dell'Area Marina Protetta attraverso azioni di sensibilizzazione, controllo e monitoraggio. Oltre al recupero della grotta, grazie alla donazione, sarà possibile acquistare canoe e attrezzature che saranno messe a disposizione dei volontari. Inoltre all'interno della zona interessata dall’intervento verrà installata una vasca per il primo soccorso di tartarughe marine.
 "Il nostro Centro Studi in questi anni ha portato avanti un percorso di recupero e riqualificazione territoriale che ha dato nuova luce al Parco Sommerso di Gaiola, scrigno di biodiversità e storia, incastonato lungo la costa di Posillipo, a pochi passi dal centro cittadino.” ha commentato Maurizio Simeone, ecologo marino e Presidente del Centro Studi Interdisciplinari Gaiola “Crediamo fortemente che si debba proseguire la strada della tutela e riqualificazione territoriale; per questo motivo abbiamo deciso di investire i fondi ricevuti dall’iniziativa ASDOMAR in questa direzione.”

Nessun commento

Powered by Blogger.