Header Ads

Header ADS

ZES, summit all'AdSP Assoagenti Campania


1 Aprile 2018 - Arrivano gli Aggiornamenti sulle Zone Economiche Speciali e il 4 aprile prossimo l'Autorita di Sistema Portuale Mar Tirreno Centrale indice meeting per tavolo tecnico ed approfondimenti con Assoagenti Campania e gli altri operatori portuali. "Le Zone Economiche Speciali rappresentano un vero e proprio punto di svolta non solo per la comunità portuale ma per tutto l’indotto che andrà a generare - commenta Stefano Sorrentini, Presidente di Assoagenti Campania - La logica che presuppone l’istituzione delle ZES va individuata, a mio modo i vedere, in una parola: ATTRAZIONE degli investimenti; cosa significa? Qual è l’obiettivo? Qual è la novità? A differenza delle politiche di incentivo generalmente utilizzate negli ultimi anni, il legislatore in questo caso non opererà più con incentivi a pioggia o con interventi diretti dello stato nell’economia. Con un vero e proprio cambio di prospettiva, stavolta l’impresa trasforma il proprio ruolo da oggetto di incentivo o intervento o finanziamento a soggetto attivo; si cambia del tutto la sequenza che passa da: Incentivo-investimento-sviluppo a: Investimento-incentivo- sviluppo. Si inverte la sequenza. In altre parole, prima l’investimento, poi l’incentivo, ribaltando la logica del modello dominante fino a qualche anno fa". Il meeting della prossima settimana rappresenta un altro tassello importante per la portualità Campana. "Si può dire - conclude Sorrentini - che siamo passati definitivamente da una posizione di precarietà, ad una posizione di programmazione"
Powered by Blogger.