Header Ads

Oman-Italia: contratto raffineria Duqm per Saipem


 19 febbraio 2018 - Saipem si è aggiudicata un nuovo contratto nel settore E&C onshore del valore di circa 750 milioni di dollari, per le attività di ingegneria, approvvigionamento, costruzione e commissioning previste dal pacchetto 3 “Offsite Facilities” nell’ambito del progetto di sviluppo della Raffineria Duqm, situata in prossimità della costa, nel nord-est dell’Oman. Il contratto è stato assegnato da Duqm Refinery and Petrochemical Industries Company L.L.C, una Joint Venture tra Oman Oil Company (OOC), compagnia petrolifera nazionale, e Kuwait Petroleum International (KPI). La raffineria, una volta completata, avrà una capacità di raffinazione di circa 230mila barili al giorno.

Nessun commento

Powered by Blogger.