Header Ads

Marocco: cresce lo sviluppo ferroviario


4 dicembre 2017 - Il programma di sviluppo del sistema ferroviario del Marocco prevede sia progetti per nuove linee standard (2.743 km), sia per linee ad alta velocità (1.500 km). Inoltre, il Paese è intenzionato a potenziare anche la rete ferroviaria regionale di Casablanca. Secondo i dati dell’Office National des Chemins de Fer (Oncf), nel 2016 la rete ferroviaria marocchina è stata utilizzata da 39 milioni di viaggiatori e per il trasporto di circa 28 milioni di tonnellate di merci.

Il budget approvato dal Consiglio di Amministrazione dell’Oncf per il 2017 prevede investimenti per 7,13 miliardi di dirham (pari a 645 milioni di euro), di cui il 29% sarà destinato alla linea ad alta velocità, mentre il restante 71% verrà utilizzato per la modernizzazione della rete ferroviaria convenzionale. Secondo l’Oncf, il 2017 si chiuderà con un aumento del 3,3% del trasporto passeggeri e del 2,3% del traffico merci. A metà del 2018 è prevista l’apertura della linea che collegherà Tangeri a Casablanca in 2 ore e 10 minuti, passando per Rabat e Kenitra.

Nessun commento

Powered by Blogger.