Header Ads

Pronto il nuovo modello del cantiere nautico MV Marine

20 ottobre 2017 - Un nuovo modello, con soluzioni inedite per il brand Mv Marine, pronto per il varo. La presentazione ufficiale ci sarà a dicembre al Salone Nautico di Parigi. La linea del nuovo gommone di 7 metri è decisamente sportiva, ma nel contesto resta elegante e sobria, da cui ne deriva il nome di 25 GT “gran turismo”.

La carena ha le stesse linee d’acqua dei modelli di produzione, apprezzata da sempre per il confort di navigazione, per i bassi consumi di esercizio e per rendere il battello sempre asciutto anche con mare mosso. La vera rivoluzione la troviamo nella coperta, dove mancano come negli altri modelli, i grossi prendisole di prua e poppa. Nel 25 GT, a prua e a poppa sono previsti due divanetti ad U per avere ampi spazi di seduta, che possono essere trasformati come prendisole. Con questa soluzione si può avere il tavolo sia nel divano di prua, sia in quello di poppa.

La console è uno dei pezzi forti di questo modello, ha un design raffinato, con una linea armoniosa e slanciata verso il pilota, consente una perfetta visione degli strumenti di bordo, la stessa è completa di seduta, dove trova spazio il frigo di bordo. Per il pilota c’è un comodo poggia reni, che funge anche da gavone.
"MV 25 Grand Turismo, così come gli ultimi modelli, è progettato per essere modulare, con possibilità di avere più soluzioni della coperta, in modo da assecondare le esigenze del diportista e di competere su un più ampio mercato, che non è solo quello del Mediterraneo - Illustra l'ingegnere Vincenzo Nappo, fondatore della MV Marine - questa unità pur avendo ampi spazia a bordo è omologata per solo 7 metri, per risponde pienamente anche alle esigenze del mercato francese. Dunque una linea più aggressiva, che segue il design della serie Mito, punto di riferimento nel comparto dei Rib, con una diversa impostazione della coperta, in termini di spazi ed interni, ma allo stesso tempo più comoda per garantire confort per delle lunghe navigazioni, da costa a costa".

Nessun commento

Powered by Blogger.