Header Ads

La ZES in Campania


27 ottobre 2017 - “Lavoriamo affinchè la ZES della Campania sia la prima ad essere istituita in Italia”. Parole dell’assessore regionale alle Attività Produttive Amedeo Lepore alla presentazione del libro “NapoliPorto la nuova città” promosso dall’AdSP del Mar Tirreno Centrale.
“In attesa nei prossimi giorni dei decreti attuativi stiamo collaborando con l’ente portuale al piano strategico previsto dalla normativa sfruttando un lavoro preparatorio di almeno due anni”. 
Il riferimento è all’atto deliberativo con cui già si individuano le aree di insediamento previste dal piano regionale: un sistema puntiforme incardinato sui porti di Napoli e Salerno, gli interporti di Marcianise e Nola, la piattaforma logistica agroalimentare dell’agro nocerino e quella dell’AV della Valle dell’Ufita.
“Ci sarà da fare qualche aggiustamento nel confronto ministeriale – ha sottolineato Lepore – ma credo che la nostra proposta passerà”. 
Al centro dell’azione di Palazzo Santa Lucia anche la questione della cantieristica.
“Non vogliamo lo smantellamento dello stabilimento Fincantieri - ha affermato l’assessore - Puntiamo ad una specializzazione dei cantieri su unità di media grandezza e componenti per le navi maggiori”. 
Allo studio anche incentivi per il rinnovamento della flotta traghetti passeggeri con un accordo con Cassa Depositi e Prestiti. GG

Nessun commento

Powered by Blogger.