Header Ads

Anche il porto di Messina entra a far parte di A.l.i.s.


16 settembre 2017 – Il porto di Messina ha aderito ad A.L.I.S. – Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile in qualità di Socio Onorario. L’ingresso dello scalo - che fa parte dell’Autorità di Sistema Portuale del Tirreno Meridionale, dello Jonio e dello Stretto – rafforza ulteriormente il sistema di sinergie che A.L.I.S. sta creando con i porti siciliani, nell’ottica di una crescita dell’isola in termini di collegamenti marittimi e continuità territoriale con il Continente, che favorirà la movimentazione delle merci e le numerose aziende siciliane che operano in questo settore. Ad A.L.I.S. ha infatti recentemente aderito anche l’Autorità di Sistema Portuale del Mar di Sicilia Orientale, con i porti di Catania e Augusta.
“L’ingresso dell’Autorità Portuale di Messina nella nostra associazione, dopo il Sistema Portuale del Mar di Sicilia Orientale, è un’ulteriore conferma di quanto l’isola percepisca come vitale la necessità di fare sistema e di garantirsi un’efficace rete di collegamenti con il continente per affrontare con successo le sfide imposte dal trasporto intermodale, che affianca e coniuga tutte le tipologie di trasporto, su gomma, ferroviario e stradale – ha dichiarato il Presidente di A.L.I.S. Guido Grimaldi – In particolare, per quanto riguarda lo scalo di Messina, la sua posizione sullo Stretto fa di questo porto un nodo strategico per il passaggio delle merci dall’isola al continente”. 
 “Innanzitutto mi complimento per il successo che ALIS sta raccogliendo, come attestato dal rilevantissimo numero registrato di adesioni di ben oltre 1200 operatori del settore. Guardando poi già ai soli obiettivi macroeconomici che ALIS si è prefissata nel proprio programma associativo e cioè la competitività intermodale, il riscatto del Mezzogiorno italiano, la riduzione delle emissioni di CO2 e non ultima la continuità territoriale con le grandi isole, ritenute, come è giusto che sia, più importanti di Stati e Nazioni, ritengo con convinzione che si tratti di temi tutti al centro delle finalità dei porti siciliani e in particolare di quelli di Messina e Milazzo, da me rappresentati. Per tanto credo che sia più che opportuno prendere parte attivamente a questo contesto, aderendo questa Autorità Portuale, con grande soddisfazione, in qualità di Socio Onorario” ha dichiarato il Commissario Straordinario Antonino De Simone.

Nessun commento

Powered by Blogger.