ads

------------------------------------------------------------------------------------------------

Translate

Slider[Style1]

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5


3 giugno 2016 - Mostre, spettacoli, dibattiti, apertura di una sede diplomatica: Napoli diventa la porta di accesso a una delle culture più influenti dell’Estremo Oriente. Da lunedì 5 giugno il capoluogo campano ospiterà, infatti, la “Settimana della Cultura Coreana”, un’occasione unica per conoscere in prima persona l’arte e la storia della Repubblica asiatica.

 Cornice d’eccezione della kermesse, promossa dall’Istituto Culturale Coreano in collaborazione con il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, sarà il Maschio Angioino, dove dal 5 al 7 giugno si alterneranno una serie di iniziative culturali, tra cui la proiezione della pluripremiata pellicola “Masquerade” di Chang-Min Choo, una galleria fotografica e la mostra “Hanji Viaggio nei territori della carta” realizzata in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Roma, un concerto lirico, con l’esclusiva presenza della soprano Shin Della (prevista anche l’interpretazione di classici napoletani), e che culmineranno nell’inedito spettacolo “Jump”, mix tra ironia e arti marziali, per la prima volta in Italia.

 Nel corso della manifestazione i visitatori potranno, inoltre, partecipare ogni giorno a diverse attività - laboratori: sarà per esempio possibile indossare il costume coreano Hanbok, creare un ventaglio tradizionale personalizzato o realizzare uno specchietto portatile con decori in carta Hanji.

 A testimoniare la volontà di creare un legame strutturale tra Napoli e il Paese asiatico, la “Settimana della Cultura Coreana” farà da cornice all’apertura del Consolato Onorario della Repubblica di Corea a Napoli, che verrà inaugurato, con una cerimonia in forma privata, mercoledì 7 giugno presso l’Istituto Denza (via Discesa Coroglio, 9) dall’Ambasciatore della Repubblica di Corea in Italia Choi Jong - hyun e dal neo Console Onorario della Repubblica di Corea a Napoli Dario Scalella.

 Infine, giovedì 8 giugno, alle ore 10.30, presso l’Università degli Studi di Napoli “L'Orientale”, a circa un mese dalle elezioni presidenziali nella Repubblica di Corea che hanno decretato la vittoria di Moon Jae-in, alcuni leader del partito democratico, esperti e autorevoli osservatori tracceranno i possibili scenari del nuovo corso governativo nel convegno “South Korea Under a New Administration”, promosso in collaborazione con l’Istituto di Affari Internazionali.

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top