Header Ads

L’Italia e la nuova Via della Seta


16 maggio 2017 - Il primo ministro Paolo Gentiloni lancia da Pechino un messaggio preciso, l’Italia sarà protagonista nella grande avventura lanciata dalla Cina per connettere via mare e via terra l’Estremo Oriente con i mercati europei. L’Italia potrà sfruttare le ottime relazioni diplomatiche e politiche e la sua posizione geografica nel Mediterraneo per cogliere un’occasione storica divenendo uno degli attori principali nella grande rappresentazione che il gigante asiatico sta mettendo in scena a suon di miliardi di dollari. La speranza è quella che la politica italiana sia capace di essere all’altezza di una tale opportunità.

Nessun commento

Powered by Blogger.