ads

------------------------------------------------------------------------------------------------

Translate

Slider[Style1]

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

31 maggio 2017 – Il progetto CAMARG “Clusters of Innovative Zero-km Agrofood Marketplaces for Growth”, approvato e finanziato dal programma Interreg Mediterranean 2014 – 2020, è ufficialmente iniziato il 1 febbraio e si protrarrà complessivamente per 30 mesi. I mesi di febbraio e di marzo sono stati dedicati a due Kick-off Meeting (KoM). Il primo KoM si è tenuto alla fine di febbraio a Vic, in Spagna, e ha riguardato il progetto orizzontale SYNGGI.

I progetti orizzontali sono una novità dello scenario del Programma MED: hanno lo scopo di promuovere le attività e lo sfruttamento dei risultati dei progetti modulari che si trovano all’interno della Green Growth Community. Al KoM di SYNGGI, i partner dei sei progetti modulari, tra cui CAMARG, hanno incontrato il Program Officer ed i rappresentanti di SYNGGI per familiarizzare con la logica del programma MED. Uno dei fini dell’incontro era anche quello di trovare sinergie e modalità di cooperazione tra i sei progetti per una più efficiente diffusione dei risultati ed il raggiungimento di una più ampia platea possibile.

Il 23 marzo si è poi tenuto a Bologna il KoM di CAMARG, a cui hanno partecipato i partner del progetto, i rappresentanti di SYNGGI e di altri progetti nell’ambito del programma MED e istituzioni locali, oltre ad alcuni membri del National Contact Point. Lo scopo dell’incontro è stato quello di creare un legame tra le istituzioni ed i partner che lavoreranno assieme all’implementazione del progetto, di definire le responsabilità dei diversi partner e i passi necessari a portare a termine con successo il progetto.

Il progetto CAMARG è stato concepito per superare le difficoltà dei piccoli produttori del settore agroalimentare a inserire i propri prodotti sul mercato: il progetto si propone di personalizzare, testare e validare una soluzione e-commerce che possa supportarli a diffondere i propri prodotti di alta qualità direttamente sulle tavole dei consumatori, senza dover subire la competizione della grande distribuzione. Al fine di implementare questa soluzione, è stato creato un consorzio di progetto che include 8 partner provenienti da settori differenti e da 4 paesi dell’area MED assieme a 4 partner associati, le cui competenze sono necessarie per l’implementazione del progetto.

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top