Header Ads

Autotrasporto: Filt, urgente incontro con Mit


31 maggio 2017 - “E’ urgente un incontro con il Ministero dei Trasporti per un intervento decisivo nei confronti della Commissione Europea sulle annunciate modiche normative sui tempi di guida e di riposo degli autisti di camion ed anche in materia di distacco dei lavoratori che farebbe aumentare il dumping sociale nel trasporto su strada in Europa”. E’ quanto chiede la segretaria nazionale della Filt Cgil Giulia Guida “in considerazione delle iniziatve unitarie con Fit Cisl e Uiltrasporti e della grande partecipazione degli autisti allo sciopero nazionale di ieri”.

Secondo la dirigente nazionale della Filt Cgil “Mit e Governo devono intervenire con un provvedimento di legge, come già hanno fatto Belgio, Francia e Germania, che vieti agli autisti di mezzi pesanti di effettuare il riposo lungo di 45 ore nella cabina di guida del mezzo. Tale provvedimento - spiega infine Guida - oltre a rappresentare un atto di civiltà e di rispetto della dignità delle persone che svolgono un lavoro gravoso ed usurante, può essere, insieme ad un aumento dei controlli da parte delle forze dell’ordine nelle aree di sosta, ancora poche e non attrezzate adeguatamente, un utile strumento per combattere il dumping e lo sfruttamento dei lavoratori deboli”.

Nessun commento

Powered by Blogger.