ads

------------------------------------------------------------------------------------------------

Translate

Slider[Style1]

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5


30 maggio 2017 - “L’altissima adesione e le importanti iniziative su tutto il territorio nazionale, in Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Toscana, Marche, Puglia e Sicilia, dimostrano che i lavoratori hanno colto l’importanza del merito della protesta che riguarda la vita lavorativa e le condizioni della sicurezza stradale”. E’ quanto afferma la segretaria nazionale della Filt Cgil, Giulia Guida sullo sciopero nazionale di ieri nell’autotrasporto “contro le misure della Commissione Europea che intendono modificare la regolazione dei tempi di guida e di riposo per i camionisti ed escludere gli stessi dall’applicazione delle norme europee sul distacco dei lavoratori”. “Raccogliamo il sostegno da parte di diversi parlamentari - sostiene infine la dirigente nazionale della Filt - ed ora rilanciamo la necessità di un confronto urgente con le istituzioni, a partire dal Ministero dei Trasporti, per concordare come intervenire presso la Commissione per fermare le iniziative di modifica del regolamento sui tempi di guida e di riposo ed affrontare la questione dei distacchi che rischiano di favorire il dumping sociale, invece di contrastare lavoro nero e concorrenza sleale”.

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top