ads

------------------------------------------------------------------------------------------------

Translate

Slider[Style1]

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5


24 marzo 2017 – Atto ufficiale di nascita per le Officine della Logistica e dei Trasporti. La nuova Associazione, costituita a Salerno lunedì 20 marzo, intende promuovere un modello aggregativo di assoluta innovazione per il settore trasporti, in quanto ideato e rivolto non alle aziende ma alle persone: le Officine riuniranno infatti, in una sorta di laboratorio di idee e progetti, imprenditori, professionisti e docenti universitari che si sono distinti per il loro contributo allo sviluppo del sistema logistico nel nostro paese. Le Officine della Logistica e dei Trasporti sono nate grazie al supporto di Domenico De Rosa, l’imprenditore salernitano che - dall’head quarter della sua città - guida il Gruppo SMET, leader nel trasporto intermodale a livello europeo con 200 milioni di fatturato e 1.400 posti di lavoro. De Rosa è stato affiancato dai soci fondatori, tutti professionisti con una lunga esperienza in termini di filiera logistica: il fiscalista Dino Franco, l’ingegnere logistico Sandro Berardocco e l’ingegnere Francesco Quintaluce, esperto di energie alternative, i legali Gianluca Masullo e Marco Capece. “La nostra Associazione ha precise finalità culturali e accademiche e intende porsi come un laboratorio di idee per lo sviluppo delle reti logistiche e del trasporto sostenibile – ha dichiarato Domenico De Rosa, Presidente delle Officine – Vogliamo coinvolgere nel nostro progetto le Università, gli Istituti Scolastici, le Associazioni di Categoria nonché gli Enti e le Istituzioni a livello nazionale, con l’obiettivo di divulgare un importante patrimonio di conoscenze specialistiche sul settore”.

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top