Header Ads

Salvataggio Aponte per la Linea Messina


13 febbraio 2017 - Proseguono gli incontri tra i vertici della compagnia di navigazione Linea Messina, quelli della Banca Carige e l’armatore sorrentino Gianluigi Aponte per un piano di salvataggio della compagnia che prevede l’ingresso della Msc nel capitale della Linea Messina (si parla del 49%) e la successiva negoziazione dell’esposizione finanziaria bancaria di quest’ultima con Carige. Evidentemente lo otto navi rosse sono appetibili per Aponte che le inserirebbe nel suo network mondiale entrando quindi anche nel settore delle navi ro-ro container dopo quelli delle full container, delle crociere e dei ro-pax e favorendo il rilancio della storica compagnia di navigazione genovese. Il nuovo scenario vedrebbe il porto di Napoli spettatore interessato, nella speranza che possano ritornare a scalare le sue banchine di nuovo le navi Messina, con qualche sua linea.

Nessun commento

Powered by Blogger.